Le migliori località sciistiche d’Italia

0
narty CC0

La gran parte del territorio italiano è ricoperto da montagne. È possibile sciare un po’dappertutto: sia sull’Etna che sull’Appenino calabrese e da quest’ultime si riesce a vedere incredibilmente il mare. Tuttavia i monti numero uno per gli sport invernali rimangono le Alpi. È appunto lì che bisogna cercare le località sciistiche italiane più belle. Si può scegliere tra il Trentino-Alto Adige e il Veneto dove si trovano le Dolomiti inserite nella lista del partimonio UNESCO e dove 12 zone sciistiche si sono riunite in un solo comprensorio con un solo skipass, detto Il Dolomiti Sperski (qui dettagli). Dall’altro canto c’è Livigno, ovvero una cittadina appartenente alla zona franca dove l’inverno dura 9 mesi  e la necessità dell’innevamento artificiale rimane scarsa. Infine c’è la Valle d’Aosta con le montagne più alte che superano i 4000 m, con i ghiacciai perenni e dove è possibile sciare anche sulle piste svizzere. Assolutamente da non perdere sono il Monte Rosa, Breulil-Cervinia e l’immancabile Courmayeur che è posta ai piedi del Monte Bianco.

VAL GARDENA, TRENTINO-ALTO ADIGE, Dolomiti Superski 

Val Gardena

La Val Gardena è nota soprattutto per il turismo sciistico e ospita numerose gare, nonché le tappe della Coppa del Mondo di sci alpino. Le skiaree sono molto ampie, immerse negli splendidi boschi e dotate di un’ottima rete degli impianti. Le piste sono in gran parte impegnative e la loro lunghezza è pari a 175 km. La Sellaronda (il percorso sciistico e stradale intorno al gruppo del Sella) la collega con le altre vallate. La Val Gardena è dominata dal Sassolungo.

info: www.valgardena.it

ALTA BADIA, TRENTINO-ALTO ADIGE, Dolomiti Superski 

Sellaronda CC0

Molti esperti considerano l’Alta Badia la più bella meta sciistica in tutta l’Italia. Le ampie piste sono in gran parte di media difficoltà e la Sellaronda (il percorso sciistico e stradale intorno al gruppo del Sella) la collega con i comprensori delle vicine vallate. È dunque possibile cambiare i percorsi ogni giorno.

info: www.dolomitisuperski.com/it/zona-sciistica/alta-badia

? VAL DI FASSATRENTINO-ALTO ADIGE, Dolomiti Superski 

Un’altra località sciistica attraente del Sud Tirolo è la Val di Fassa. Costituita da ben 9 comprensori e dal collegamento con la Sellaronda (il percorso sciistico e stradale intorno al gruppo del Sella), fa si che sciare da queste parti è meraviglioso, dando la possibilità di variare percorsi.

info: www.dolomitisuperski.com/it/zona-sciistica/val-di-fassa

? TRE CIME DI LAVAREDO, TRENTINO-ALTO ADIGE, Dolomiti Superski 

Tre Cime CC0

I visitatori hanno a disposizione delle ottime piste e meravigliosi pamorami con le Tre Cime al primo posto. Questo luogo è stato inserito nella lista del patrimonio UNESCO. La stazione sciistica è composta dal Monte Elmo e Croda Rossa, collegate tra di loro con un sistema di impianti. l prossimo passo che permetterà di superare i 100 km di piste sarà il collegamento con Padola che si trova in Veneto. Tuttavia i progetti  guardano oltre: verso un collegamento con l’austriaca Sillian.

info: www.dolomitisuperski.com/it/zona-sciistica/drei-zinnen

MADONNA DI CAMPIGLIO, TRENTINO-ALTO ADIGE

È la migliore località sciistica che si trova in provincia di Trento. Grazie al collegamento con Pinzolo, Folgarida e Marilleva vanta di un comprensorio molto grande: le piste sono lunghe 150 km. Sciando si possono ammirare le  maestose Dolomiti di Brenta le Alpi dell’Adamello. Madonna di Campiglio ogni anno ospita la Coppa del Mondo di sci alpino.

info: www.funiviecampiglio.it

CORTINA D’AMPEZZO, VENETO, Dolomiti Superski 

Cortina d'Ampezzo

Grazie alla bellezza delle sue montagne Cortina d’Ampezzo è nota da sempre come un’esclusiva meta sciistica. L’unico inconveniete è la mancanza di un sistema di collegamenti tra i vari comprensori sciistici e le vicine vallate. È qundi necessario spostarsi in auto o con gli skibus.

info: www.dolomitisuperski.com/it/zona-sciistica/cortina

LIVIGNO, LOMBARDIA

Livigno

Data la geomorfologia che richiama quella himalayana, a volte Livigno viene descritto con il termine “il piccolo Tibet”. È un’altopiano con un altitudine di 1809 m s.l.m. e circondato dalle Alpi retiche. Gli inverni sono molto lunghi, la neve è sempre di ottima qualità e la necessità dell’innevamento artificiale rimane scarsa. Due comprensori sciistici, anche se non sono collegati con gli appropriati impianti vantano di ottime piste lunghe ben 115 km. Questo paese si differenzia anche per un’altro motivo: il territorio appariene alla zona franca.

info: www.livigno.eu

MONTEROSA SKI, VALLE D’AOSTA 

Glacier di Verra CC0

Una delle più belle mete sciistiche di tutta l’Europa si trova ai piedi di Monte Rosa. Le piste sono lunghe 180 km e sono dotate di un’ottimo sistema di impianti. Per spostrsi non c’è quindi bisogno di usufruire degli skibus. Gli sciatori possono ammirare i ghiacciai perenni del Monte Rosa.

info: www.visitmonterosa.com

BREUIL-CERVINIA, VALLE D’AOSTA

L’inverno che da queste parti dura oltre 6 mesi garantisce ottime condizioni sciistiche. Tutte le piste sono in alta quota, stupendi sono anche i panorami visti appunto dalle cime più alte d’Europa. Il collegamento con la valdostana Valtournenche e la svizzera Zermatt offrono un comprensorio lungo 350 km. Da non perdere il lago Bleu nelle acque del quale si spicchia il Cervinio e il ghiacciaio Plateau Rosa.

info: www.cervinia.it

COURMAYEUR, VALLE D’AOSTA

Courmayur CC 2.0 Flickr by Roman Boed

Ai piedi del Monte Bianco emerge un luogo esclusivo, la Perla delle Alpi. Courmayeur viene anche chiamato „il sunny side del Monte Bianco” in quanto il suo versante esposto a nord-est gode del sole prevalentemente al mattino, e quello che invece guarda a nord-ovest è assolato al pomeriggio. Assolutamente da non perdere il percorso funiviario La Palud – Punta Helbronner: in soli 20 minuti copre oltre 2000 metri di dislivello e il panorama è a dir poco mozzafiato.

info: www.courmayeur-montblanc.com

A presto!

Ania

P.S. Se ti è piaciuto questo articolo o vuoi farmi qualche domanda, lascia un commento. Se invece hai visto uno dei posti descritti sopra, puoi condividere con me una foto da te scattata, pubblicandola sotto forma di un commento. Ricorda che ti aspetto su Facebook e su Instagram dove sono presente quotidianamente, pubblicando sempre più curiosità e più fotografie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here