Susanna Martini: un’italiana che realizza sandali decorati con vetro di Murano

0
sandały ze szkła z Murano




Oggi vi parlerò di un’artista che non solo ha imparato a lavorare il vetro di Murano ma fa anche gioielli originali e dei bellissimi sandali. Il punto forte degli italiani è senza alcun dubbio la moda chic e il design raffinato. Susanna è andata oltre. Ha deciso di dare un nuovo spirito alla tradizione del lavorare il vetro tramandata dai maestri veneti da generazione a generazione. Dei suoi sandali avevo letto tempo fa su una rivista di moda. L’idea mi è piaciuta a tal punto che ho iniziato a cercare informazioni su di lei. Così ho scoperto che realizza anche gioielli meravigliosi, unici nel suo genere. L’ho contattata e mi ha raccontato la sua storia e la sua filosofia.

“Sono nata a Trieste, una città di mare a Nord-Est dell’Italia dove soffia la “Bora”, un vento tipico che, spazzando via le nubi, regala  colori brillanti, contrastanti e vivaci del cielo, del mare e delle montagne. Fin da bambina chiedevo a mia madre di darmi qualcosa di bello da fare perché la bellezza, così come il colore, è una costante ricerca nella mia vita. Ho realizzato il mio desiderio imparando a lavorare il vetro a Murano, una piccola isola vicino a Venezia dove è nata questa arte. Grazie a questa antica tecnica posso plasmare i colori e le forme delle perle di vetro creando gioielli unici, dove ogni pezzo racconta una parte di me: dalla vitalità alla solarità, dalla gioia alla curiosità. Tutti stati d’animo che in qualche modo trasmetto nelle mie creazioni, realizzate nella bottega di Modena. Mi sono trasferita in questa città, conosciuta nel mondo per le sue eccellenze artistiche, tecnologiche e culinarie come Pavarotti, la Ferrari o Massimo Bottura, perchè qui ho incontrato il compagno della mia vita. Sono onorata di colorare la vita di chi indossa i miei gioielli, e mi sento davvero realizzata quando vedo che gli altri percepiscono queste mie emozioni vivendole attraverso le mie creazioni.

Le mie “creature” – così mi piace chiamare ogni pezzo nato dalle mie mani – sono frutto di un’espressione artistica che rielabora la tecnica tradizionale di Murano della lavorazione del vetro. Ho studiato da maestri veneziani questa antica arte, elaborando poi una mia personale espressione artistica. Questo mi ha permesso di superare i limiti delle regole tramandate dai maestri ed ho potuto esprimermi libera dai condizionamenti. Sono arrivata così alla scoperta ed alla sperimentazione di  forme, abbinamenti di colore, che hanno dato vita a collezioni di gioielli dal design originale ed inconsueto che mi contraddistingue, e rende il mio brand unico e riconoscibile. Il momento della creazione assume per me un valore rituale: scelgo dei colori che mi attraggono istintivamente, mi siedo davanti al cannello e accendo il fuoco.  La fiamma , a 1250°C , lentamente riscalda il vetro, fino a fargli raggiungere la fluidità e la consistenza del miele. È questo il momento magico della creazione! È esattamente  questo il momento in cui inizia una sorta di meditazione.  All’unisono, senza che ci siano delle regole razionali prestabilite, il cuore, le mani, il fuoco ed il vetro lavorano in meravigliosa armonia , nel dar forma alle emozioni del momento , a ciò che ho vissuto, e a ciò che sono. È un meraviglioso riconoscimento per me che, chi indossa le mie creature, sia in grado di sentire, di percepire esattamente questo tipo di vibrazioni con le quali io ho dato vita al gioiello. I miei gioielli vengono apprezzati per il loro valore emozionale al punto da essere considerati opere d’arte da indossare.

Susanna Martini

Susanna Martini

Susanna Martini

Riguardo alla tua domanda : “Come è nata l’idea dei sandali decorati con il vetro di Murano?”

Nel 2012, quasi appena aperta la mia bottega in centro storico a Modena, sono stata invitata a partecipare al Riccione Fahion Night, la mia prima sfilata di moda. Per la sfilata avevo creato 12 nuove collezioni e nel pieno della preparazione il mio compagno mi guardò e mi chiese: ma non faremo mica uscire le modelle con delle scarpe? Perchè non prepariamo dei sandali con i gioielli in vetro di Murano? E così disegnò l’impronta del mio piede su un cartoncino, acquistammo del cuoio e realizzò lui a mano i prototipi che le modelle usarono per la sfilata. E’stato un momento magico ed  indimenticabile, anche perchè lui di mestiere fa tutt’altro, è architetto.
Poichè l’idea fu molto interessante, da lì disegnai il mio infradito ed ora un’artigiana lo prepara per me con un cuoio a concia vegetale ed un’ottima suola in gomma. Il gioco divertente è che ora, il modello definitivo, ha i gioielli intercambiabili! Quindi una volta acquistato il primo paio puoi acquistare solo i gioielli di ricambio, abbinandoli alla collana, all’abito o al colore dello smalto … insomma ci si può divertire nell’interpretare ogni situazione in modo diverso.


Vero che gioielli e sandali creati da Susanna sono meravigliosi? Ho una sorpresa per te!

Per comprare questi bellissimi oggetti non devi andare a Modena. Basta collegarsi al sito www.susannamartini.com. In più Susanna ti offre lo sconto di 20% valido da oggi fino al 27.07.2018 con il codice promozionale “PODSLONCEM”!!!

A presto!

Ania

P.S. Ci vediamo „Pod Słońcem Italii” – “Sotto il sole italiano” anche su Facebooku, su Instagramie e nel gruppo Zakochani w Italii.


biżuteria ze szkła z Murano

sandały ze szkła z Murano

sandały ze szkła z Murano

sandały ze szkła z Murano

biżuteria ze szkła z Murano

sandały ze szkła z Murano

sandały ze szkła z Murano

sandały ze szkła z Murano

biżuteria ze szkła z Murano

biżuteria i sandały ze szkła z Murano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here