Asparagi alla milanese

0
Szparagi po mediolańsku

La tradizionale cucina milanese è ben diversa dalle tipiche pietanze italiane. Ciònonostante merita di essere conosciuta. Oltre al risotto alla milanese, l’ossobuco e il Panettone ne fanno parte anche gli asparagi alla milanese che sono un secondo piatto tutto primaverile. Si distinguono per il sapore deciso dell’uovo alternato con quello delicato e dolce degli asparagi.

ASPARAGI ALLA MILANESE

ingredienti per 4 persone:

  • 1,5 kg di asparagi
  • 4 uova
  • un pugno di Grana padano gratuggiato
  • 80 g di burro
  • sale

Tagliamo le parti bassi di ogni asparago. Speliamo i gambi e laviamoli. Raggruppiamo gli asparagi in quattro mazzetti e leghiamoli con lo spago da cucina.

In una pentola alta e stretta lasciamo bollire l’acqua, saliamola e mettiamo dentro gli asparagi. Facciamoli cuocere per 15 minuti. Sarebbe meglio lasciarli verticali così da favorire la cottura dei gambi che sono più duri. Le punte sono molto più delicate, occore quindi tenerle fuori dall’acqua in modo da evitare che si spezzino.

Terminata la cottura, scoliamo gli asparagi e poniamoli su un asciugamano di carta.

In un’ampia padella facciamo sciogliere il burro e prepariamo quattro uova a occhio di bue.

Eliminiamo lo spago e ogni mazzo di asparagi lo sistemiamo su un piatto. Cospargiamoli di Grana padano, mettiamo sopra l’uovo, infine saliamo. Serviamo subito.

Buon appetito!

 

 

P.S. Se ti è piaciuto questo articolo o vuoi farmi qualche domanda, lascia un commento. Puoi anche condividere con me una foto da te scattata, pubblicandola sotto forma di un commento. Ricorda che ti aspetto su Facebook e su Instagram dove sono presente quotidianamente, pubblicando sempre più curiosità e più fotografie.

ZOSTAW ODPOWIEDŹ

Please enter your comment!
Please enter your name here